Benvenuti nel sito ufficiale della Banda Musicale

"Cittā di Casperia"

 

    La banda oggi.....

.............e ieri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Poesia in vernacolo asprese dedicata alla vecchia banda:

U giornu de Santa Cecilia

Patrona dei musicanti

ce redduceāmu sempre tutti quanti

pe potella a motu nostru festeggiā

 

 

Tutta quanta a banda, de matina prestu,

facča un girittu lappe e strade de u paese

fermannose a sonā senza pretese

sotto e finestre de 'gni autoritā

 

A mezzuggiornu se facea un pranzittu,

l'urdimu lu facessimo dellu da Pioli,

e quanno ch'ereamo brilli mpochittillu,

se sonaanu i ballabili pe potč smorzā.

 

 

Miliu, Romano, Peppe e Severino sonaanu a cornetta

accompagnaanu Richetto, Ezio, Alfredo e Vico,

cou bassu in si se destreggiaanu Eugenio e Ivo,

Nicola Pizzoli ill'andru bassu lu facea parlā.

 

Alberto e Mario Stazi nzeme a u siu Checchinu,

Duilio, Alvaro, Guartiero, Valerio e Peppe Bianchi

ghėanu cocė bene co u cralinu

de fā spalancā a bocca a tutti quanti.

 

 

Umberto e Oscare Laureti, co Primo Petrocchi,

coi sassofani te faceanu sturbā

Guido Basili a coppia co Papi Peppino

u flautu e u qurtinu faceanu gorgheggiā.

 

Toto Massoli, Goffredo, Fulvio coi Ciavatta,

sonaanu cocė bene u bombardinu

che a gente ne o sentilli diventaa matta

e battia e mani senza perde filu

 

 

Miliu Nobili, Dante Testa e Giuvanni Bargellini,

era unu bellu ternu de bravi tromboncini

e me recordo che u maestru de quantu nquantu

jč segnaa pure a parte de u controcantu.

 

Battia de crancassa Ettore Polverini

e i piatti Pietru Tombesi li facea brillā

che quanno che ghiamo lappe sti paesi

pure chi era mortu faceanu resvejā.

 

 

Mario e Marino sonaanu u tamburru

che illi mazzilli li faceanu zigā

e quanno li vidii da fā u rullu

paria che ieanu missu l'elettricitā.

 

L'hagghio ditti tutti quanti? bā...chi lo sa!

ma se chiunu pe casu no l'ho nominatu

no l'agghio fattu pe malignitā:

č passatu tantu tempu e me ne sō scordatu.

Ivo Adami

Sito interamente realizzato da Roberto Laureti

robertolaureti83@yahoo.it

Da adesso siamo anche su 

facebook

 

Vedi il video sulla banda che rappresenta la nostra filosofia di stare iniseme

un po' di noi...

(realizzato da Caffarelli Alessio)

 

Intervista a Cimei:"Non fermate la nostra musica"

leggi l'articolo 

 

 

http://www.majorettes-casperia.it

 

clicca e scaricati la demo

 

 Visita il sito delle Majorettes di Casperia

 

Vai sul sito della Regione e scaricati il video della nostra demo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Visitatori in linea
Visitor Map
Create your own visitor map!